navigazione: Home > Cronaca
Primo piano
Giovedì 13 Dicembre 2018

E' la vittima più giovane della strage di Corinaldo: Senigallia ha detto addio a Emma Fabini

Senigallia ha detto addio alla più giovane delle vittime della strage di Corinaldo. Si sono celebrati giovedì alle 11,30 alla chiesa del Portone i funerali di Emma Fabini, la 14enne, tra le sei vittime della Lanterna Azzurra.


Altre notizie

Senigallia: spaccio nei locali, arrestato un buttafuori, 15 dosi di cocaina trovati in casa
Giovedì 13 Dicembre 2018 - Giovedì pomeriggio i poliziotti della Squadra Mobile della Questura di Ancona insieme al personale del Commissariato di Polizia di Senigallia hanno eseguito alcune perquisizioni a soggetti collegati al mondo dei locali notturni ndel senigalliese.

Ancona: si toglie la vita nella sua abitazione, tragedia per un piazzaiolo 47enne
Giovedì 13 Dicembre 2018 - Si è annodato una corda al collo ed è andato incontro alla morte. Quando sono arrivati i soccorritori, ormai non c’era più niente da fare.

Strage di Corinado: oggi i funerali di Emma Fabini, poi quelli di Daniele e di mamma Eleonora
Mercoledì 12 Dicembre 2018 - Saranno celebrati giovedì 13 dicembre, alle ore 11,30 nella chiesa del Portone, i funerali di Emma Fabini, la 14enne tra le vittime della strage della Lanterna Azzurra di Corinaldo.

Macerata: controlli straordinari del territorio: al setaccio giardini, piazze e locali
Mercoledì 12 Dicembre 2018 - Nella mattinata di mercoledì i militari della Compagnia di Macerata, unitamente all’unità cinofila dei carabinieri di Pesaro, hanno eseguito un controllo straordinario finalizzato alla prevenzione e repressione di reati in materia di stupefacenti.

Rimesso in libertà il 17enne arrestato per droga: resta aperta l'indagine per lo spray al peperoncino
Mercoledì 12 Dicembre 2018 - E' stato rimesso in libertà ed è tornato a Senigallia il 17enne che era stato arrestato perchè trovato in possesso di 200 grammi di droga, il giorno dopo la strage di Corinaldo. Il ragazzo è al centro di due indagini distinte.

Civitanova: scoperto dalla polizia racket delle false ospitalità, denunciati 8 cittadini extracomunitari
Mercoledì 12 Dicembre 2018 - Nel quadro delle costanti verifiche disposte dal questore dott. Antonio Pignataro da parte dell’ufficio immigrazione della questura di macerata diretto dal vice questore dott. Maurizio Marcucci, sulla veridicità della documentazione prodotta da cittadini stranieri per l’ottenimento dei permessi di soggiorno, con particolare riferimento alla disponibilità di alloggio come previsto dal testo unico sull’immigrazione, sin dal mese di settembre è stata avviata un’attività di controllo di un alloggio sito a Civitanova Marche dove avrebbero risieduto vari cittadini pachistani come dagli stessi dichiarato nelle istanze di rilascio/rinnovo dei permessi di soggiorno.

Civitanova: contravviene alle misure del giudice, super pregiudicato arrestato e condotto in carcere
Mercoledì 12 Dicembre 2018 - Gli uomini del Commissariato di P.S. di Civitanova Marche diretto dal Commissario Capo Lorenzo SABATUCCI nel corso di servizi di controllo del territorio predisposti in ambito cittadino, hanno tratto in arresto un giovane di 21 anni residente in città, gravato, nonostante la sua giovane età, da numerosissimi precedenti penali per furto, ricettazione, estorsione, porto abusivo di armi, rissa ed altro.

Senigallia: 17enne sospettato per la strage di Corinaldo, denunciato per l'aggressione di Halloween
Mercoledì 12 Dicembre 2018 - È stato denunciato per l'aggressione avvenuta la sera di Halloween in pieno centro storico a Senigallia, il 17enne sospettato di aver spruzzato lo spray al peperoncino alla Lanterna Azzurra a Corinaldo venerdì sera.

Civitanova: atti persecutori nei confronti della ex, denunciato 29enne per stalking
Mercoledì 12 Dicembre 2018 - A Civitanova Marche (Mc), i carabinieri hanno denunciato all'autorità’ giudiziaria, per atti persecutori, un 29enne residente a Civitanova.

Porto Recanati: ricercato rintracciato all'Hotel House condotto in carcere
Mercoledì 12 Dicembre 2018 - Intorno alle ore 18 di martedì a Porto Recanati (Mc), i militari della locale arma, alla conclusione di serrate ricerche durate tutta la giornata tra le persone domiciliate presso l’Hotel House dove l'attività info-investigativa aveva permesso di stabilire avesse trovato rifugio una persona da ricercare, hanno rintracciato e arrestato N.G., senegalese 40enne lì residente, clandestino, in esecuzione dell’ordine di carcerazione emesso dall’ufficio esecuzioni penali della corte di appello di Milano.