PSR 2014-2020 - Programma di sviluppo rurale Regione Marche 2014-2020



navigazione: Home > Sport > Calcio: Anconitana caterpillar. Sommerge con una cinquina il Borghetto in trasferta e chiude il campionato a quota 100 gol

Calcio: Anconitana caterpillar. Sommerge con una cinquina il Borghetto in trasferta e chiude il campionato a quota 100 gol

Anconitana caterpillar. Sommerge con una cinquina il Borghetto in trasferta e chiude il campionato a quota 100 gol e con un bottino di 93 punti, frutto di 30 vittorie, 3 pareggi e una sola sconfitta in 34 partite.

MONTE SAN VITO - Anconitana caterpillar. Sommerge con una cinquina il Borghetto in trasferta e chiude il campionato a quota 100 gol e con un bottino di 93 punti, frutto di 30 vittorie, 3 pareggi e una sola sconfitta in 34 partite. La squadra di Marco Lelli, salita in Promozione con 6 giornate d’anticipo, suggella una stagione da record con una goleada, anche in assenza di bomber Mastronunzio, costretto a saltare la sua prima partita dell’anno per squalifica. I dorici la sbloccano alla mezz’ora del primo tempo con Pucci, pronto a ribattere in rete un tiro di Apezteguia respinto malamente da Castelletti. Prima dell’intervallo è lo stesso cubano a centrare la traversa. Nella ripresa, dopo tre fiammate, i biancorossi sembrano accontentarsi, anche perché il Borghetto appare sin troppo rinunciatario. Ma c’è il record dei 100 gol da inseguire e allora l’Anconitana si sveglia, segnandone 4 in dieci minuti. Al 26’ Fernandes Cardoso colpisce sul contropiede 3 contro 3 lanciato da Apezteguia, che tre minuti dopo trasforma il rigore (20° centro per il cubano) conquistato da Pucci. Quindi sale in cattedra Strano che in due giri di lancette firma una doppietta: splendido, in particolare, il primo gol, un pallonetto sul portiere. Finisce 5-0. Ma l’Anconitana non va in vacanza: ora c’è il titolo regionale di Prima Categoria da conquistare. Appuntamento per sabato prossimo al Del Conero (ore 16,30) per la semifinale con il Santa Veneranda, vincitore del girone A.Puoi commentare l'articolo su Vivere Ancona


mc coperture